HOME AUTORI CATEGORIE FRASI PIÙ VOTATE AGGIUNGI UNA FRASE AL TUO SITO CONTATTI


Ricevi una frase al giorno: Iscriviti
Cerca un autore celebre

Citazioni Celebri sui giovani

Helmut Newton

Spesso mi chiedono di girare per loro. Ma io dico di no credo che un vecchio come me non dovrebbe prendere le pagine lontano da giovani fotografi che hanno bisogno l'esposizione.

VOTI: 1
tag: giovani

Massimo Ranieri

[Parlando del Festival di Sanremo] E' una cosa da far fare ai giovani. È uno spazio per i giovani, perché nascano nuove realtà. Noi siamo vecchi, stiamocene a fare le nostre cose, che sappiamo fare meglio, senza andare a Sanremo a rubare spazio ai giovani.

VOTI: 1
tag: realta giovani

Stanislaw J. Lec

I giovani delinquenti non hanno un avvenire sicuro. Possono ancora diventare persone perbene.

VOTI: 1
tag: giovani

Pier Paolo Pasolini

Che cos'è che ha trasformato i proletari e i sottoproletari italiani, sostanzialmente, in piccolo borghesi, divorati, per di più, dall'ansia economica di esserlo? Che cos'è che ha trasformato le "masse" dei giovani in "masse" di criminaloidi? L'ho detto e ripetuto ormai decine di volte: una "seconda" rivoluzione industriale che in realtà in Italia è la "prima": il consumismo che ha distrutto cinicamente un mondo "reale", trasformandolo in una totale irrealtà, dove non c'è più scelta possibile tra male e bene. Donde l'ambiguità che caratterizza i criminali: e la loro ferocia, prodotta dall'assoluta mancanza di ogni tradizionale conflitto interiore. Non c'è stata in loro scelta tra male e bene: ma una scelta tuttavia c'è stata: la scelta dell'impietrimento, della mancanza di ogni pietà.

VOTI: 1
tag: realta giovani

Mario Monti

Quasi sempre quel che giova ai giovani giova al Paese.

VOTI: 1
tag: giovani

Bianca Balti

Siamo divisi. Tra noi giovani, molti pensano ancora alle pailettes, vogliono cose che poi non serviranno a nulla, puntano agli status. Sono come ipnotizzati. Tanti altri invece sono arrabbiati, spaventati: guardano al futuro e vedono che per loro avanzerà poco. Io sono certa: stiamo correndo verso l'apocalisse. Dovremmo frenare, avere il coraggio di cambiare tutto. Invece andiamo avanti con l'acceleratore a tavoletta: dobbiamo consumare, consumare, consumare.

VOTI: 1
tag: giovani

Fabrizio De Andrè

Questa è una canzone che risale al 1962, dove dimostro di avere sempre avuto, sia da giovane che da anziano, pochissime idee ma in compenso fisse. Nel senso che in questa canzone esprimo quello che ho sempre pensato: che ci sia ben poco merito nella virtù e ben poca colpa nell'errore. Anche perché non sono ancora riuscito a capire bene, malgrado i miei cinquantotto anni, cosa esattamente sia la virtù e cosa esattamente sia l'errore, perché basta spostarci di latitudine e vediamo come i valori diventano disvalori e viceversa. Non parliamo poi dello spostarci nel tempo: c'erano morali, nel Medioevo, nel Rinascimento, che oggi non sono più assolutamente riconosciute. Oggi noi ci lamentiamo: vedo che c'è un gran tormento sulla perdita dei valori. Bisogna aspettare di storicizzarli. Io penso che non è che i giovani d'oggi non abbiano valori; hanno sicuramente dei valori che noi non siamo ancora riusciti a capir bene, perché siamo troppo affezionati ai nostri. (dal commento introduttivo a La città vecchia, Teatro Brancaccio di Roma, 14 febbraio 1998)

VOTI: 1
tag: tempo giovani virtu

Giancarlo Giannini

Il cinema è un'arte giovanissima della quale conosci tutto, dal primo film che è stato fatto dai fratelli Lumière all'ultimo. E quindi si può analizzare continuamente, per esempio a differenza della musica che è un'arte che si conosce meno. Il cinema è un linguaggio spurio e chiunque con la macchina da presa può fare quello che vuole.

VOTI: 1
tag: arte musica giovani film

William Shatner

Non sento il bisogno di ringiovanire. Mi basta una pillola di vitamina E.

VOTI: 1
tag: vita giovani

Umberto Galimberti

Un libro sui giovani: perché i giovani, anche se non sempre ne sono consci, stanno male. E non per le solite crisi esistenziali che costellano la giovinezza, ma perché un ospite inquietante, il nichilismo, si aggira tra loro, penetra nei loro sentimenti, confonde i loro pensieri, cancella prospettive e orizzonti, fiacca la loro anima, intristisce le passioni rendendole esangui.

VOTI: 2
tag: giovani passioni

Pol Pot

Non avevo dato l'ordine di uccidere quella gente, i bambini, i giovani. Per Son Sen [ministro della Difesa nonché parente di Pol Pot] e la sua famiglia, sì, sono addolorato. È stato un errore mettere in atto quel piano.

VOTI: 2
tag: bambini giovani famiglia

Iva Zanicchi

E' giusto e doveroso valorizzare al massimo i giovani artisti, anzi io sono per i giovani e va benissimo che ci si occupi soprattutto di loro. Però certo che un occhio di riguardo ogni tanto per artisti che hanno ancora qualcosa da dire bisognerebbe averlo, via.

VOTI: 1
tag: eros giovani

Stefano Benni

Quand'ero molto piccolo ho visto un Dio. Scarpagnavo verso la Bisacconi. Scarpagnare vuol dire camminare a saltelli per via del dislivello, io abitavo in montagna, la scuola era in basso. Si scarpagna senza pause, con l'inerzia della discesa che impedisce di fermarsi, un continuo scuotimento nei giovani marroni e un piccolo ansito nei polmoncini.

VOTI: 2
tag: giovani scuola

Ardengo Soffici

Tutto si paga con 24 ore di giovinezza al giorno.

VOTI: 2
tag: giovani

Fedor Dostoevskij

è pericoloso reprimere nei giovani l'orgoglioso entusiasmo.

VOTI: 1
tag: giovani

Rita Levi Montalcini

Dico ai giovani: non pensate a voi stessi, pensate agli altri. Pensate al futuro che vi aspetta, pensate a quello che potete fare, e non temete niente. Non temete le difficoltà : io ne ho passate molte, e le ho attraversate senza paura, con totale indifferenza alla mia persona.

VOTI: 4
tag: giovani paura

Kurt Vonnegut

Neppure il Creatore dell'Universo conosceva quello che l'Uomo stava per dire. Forse l'Uomo era un Universo migliore allo stadio giovanile.

VOTI: 1
tag: giovani

Eva Herzigova

Le ragazze che iniziano la carriera di modella a dodici o tredici anni, sono effettivamente troppo giovani.

VOTI: 1
tag: giovani

Sergio Cammariere

Il trenino musicale è stato il mio primo gioco ed il vero approccio con qualcosa che esprimesse note. Un pomeriggio, all'inizio degli anni '60, mio cugino Francesco portò a casa quel magnifico trenino... il gioco consisteva nel seguire una partitura molto ma molto particolare: ogni nota aveva un suo colore e ogni melodia era una serie di colori. Il trenino passando suonava un refrain di una canzone americana, una specia di loop circolare. E' così che ho cominciato a comporre da giovanissimo le prime cose: giocando col trenino!

VOTI: 1
tag: musica giovani gioco colori

Aldo Busi

Cosa resta di tutto il dolore che abbiamo creduto di soffrire da giovani? Niente, neppure una reminiscenza. Il peggio, una volta sperimentato, si riduce col tempo a un risolino di stupore, stupore di essercela presa per così poco, e anch'io ho creduto fatale quanto poi si è rivelato letale solo per la noia che mi viene a pensarci.

VOTI: 1
tag: dolore giovani