HOME AUTORI CATEGORIE FRASI PIÙ VOTATE AGGIUNGI UNA FRASE AL TUO SITO CONTATTI


Ricevi una frase al giorno: Iscriviti
Cerca un autore celebre

Citazioni Celebri di Frank Sinatra

Frank Sinatra

Niente a che fare. Solo "ciao" e "arrivederci". [parlando delle sue presunte implicazioni con la mafia, 1951]

VOTI: 4
tag: mafia

Frank Sinatra

[Parlando di Ava Gardner] Certo, è facile dire di lasciarla se non sei innamorato di lei.

VOTI: 1
tag: amore

Frank Sinatra

In Nancy ho trovato bellezza, calore e comprensione; stare con lei era la mia sola via di fuga da un mondo orribile. [parlando della prima moglie Nancy Barbato]

VOTI: 1
tag: bellezza

Frank Sinatra

Adoro incidere dischi. Preferisco fare questo più di qualsiasi altra cosa.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Non sono capace di fermarmi. Devo fare sempre qualcosa.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Si è prostituito per inventarsi questa storia. [parlando di Mario Puzo e del Padrino]

VOTI: 1
tag: storia

Frank Sinatra

Più invecchi, più diventi conservatore.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Non capiamo cosa diavolo ci facciamo qui sopra. Ma, ragazzi, è divertente! [sul palco del Sands, 1960]

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Mi resi conto che ero vicino alla quarantina, così un giorno decisi di alzarmi e andare a lavorare.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

È tutta colpa mia. Sono il mio peggior nemico. Il mio modo di cantare era precipitato e io con lui... È successo perché non facevo attenzione a come cantavo. [parlando degli anni tra il 1948 e il 1952]

VOTI: 1
tag: nemico

Frank Sinatra

Voi, miei fan e amici, siete accorsi a difendermi come una grande armata vendicatrice... Il solo modo per ricambiare è vivere, sia come artista che come essere umano, in modo da meritare la vostra fiducia, il vostro rispetto e il vostro affetto. [lettera di ringraziamento ai fan per il sostegno durante le diffamazioni, 1947]

VOTI: 1
tag: amicizia

Frank Sinatra

Tu continua a scrivere bugie su di me e sul mio carattere e vedrai che ti prendi un pugno in quella stupida e viscida bocca. [telegramma a Erskine Johnson, cronista che lo aveva criticato, 1946]

VOTI: 1
tag: bugie carattere critica

Frank Sinatra

Credetemi, ne so qualcosa di intolleranza razziale. A undici anni fui chiamato "sporco italiano" a casa mia, nel New Jersey. L'abbiamo fatto tutti. Tutti abbiamo usato la parola negro, ebreo, giallo e così via. Basta, ragazzi. Tornate a scuola. [agli studenti in sciopero del liceo di Gary, Indiana 1945]

VOTI: 1
tag: amore

Frank Sinatra

Gli psicologi hanno cercato di analizzare i motivi con ogni sorta di teoria. Avrei potuto spiegarglieli io. Erano gli anni della guerra e c'era tanta solitudine, e io ero il ragazzo del negozio dietro l'angolo, il ragazzo partito per la guerra. Ecco tutto.

VOTI: 1
tag: solitudine

Frank Sinatra

Puoi mettere tra virgolette che Frank dice che non è giusto che qualcuno possieda un pezzo di Sinatra e ne raccolga i frutti senza muovere un dito per lui. [intervista al New York Herald-Tribune, 1943]

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Cantare in una band era fondamentale per la mia carriera, per imparare, una sorta di scuola di corsa campestre dove imparavi tutto sulla collaborazione, sull'amicizia e su come condividere i momenti difficili.

VOTI: 1
tag: amicizia

Frank Sinatra

Un giorno, là sopra ci sarò io. [dopo aver visto Bing Crosby nel 1935]

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Un vagabondo è un vagabondo ovunque vada.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Secondo tutti sono un grande esperto di donne, ma a dire il vero ho avuto molto meno successo di quello che si potrebbe credere. Adoro le donne, le ammiro, ma come qualsiasi altro uomo, non riesco a capirle.

VOTI: 1
tag: donne

Frank Sinatra

Quello che più mi ha influenzato è stato il modo in cui Tommy Dorsey suonava il trombone. Volevo assolutamente che la mia voce funzionasse proprio come un trombone o un violino; non volevo che il suono fosse lo stesso, ma volevo "suonare" la voce come quegli strumenti.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Qualunque cosa si dica di me non ha importanza. Quando canto, credo di essere sincero... Il pubblico è come una donna: se sei indifferente, è la fine.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

La sua musica è fatta da deficienti che cantano testi maliziosi, lascivi, per parlare chiaramente: sporchi. Ha finito con il diventare la marcetta di ogni furfante sulla faccia della terra. È la più brutale, brutta, disperata, perversa forma di espressione che io abbia avuto la sfortuna di ascoltare. [parlando di Elvis Presley]

VOTI: 1
tag: musica

Frank Sinatra

Quel fottuto inglese è un fannullone. [parlando di Peter Lawford]

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Il meglio deve ancora venire. (epitaffio)

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Devi amare la vita, perché la morte è una scocciatura.

VOTI: 1
tag: amore

Frank Sinatra

Sono quello che sono e non mi pongo domande. Quando inizi a parlare con te stesso significa che sei infelice, che vuoi cambiare. Io non voglio cambiare. Sono soddisfatto di quello che sono.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Non ignoro il bisogno di fede dell'uomo; sono per qualunque cosa ti permetta di passare bene la notte, siano preghiere, tranquillanti o una bottiglia di Jack Daniels.

VOTI: 1
tag:

Frank Sinatra

Progresso significa che per tutto occorre sempre meno tempo e sempre più denaro.

VOTI: 1
tag: tempo denaro progresso